Bonus per disoccupati 2017: incentivi di 8.060 euro annui per le imprese del Sud

Bonus per disoccupati 2017: incentivi di 8.060 euro annui per le imprese del Sud

Bandi Nazionali, bandi pubblici, Bandi Regionali, Home page, Incentivi alle Imprese 0 Comment 73

Importanti sgravi totali per chi assume giovani fino a 24 anni o disoccupati da almeno sei mesi, di seguito i dettagli.

Con tale annuncio, il Governo, intende inserire il beneficio nella prossima Legge di bilancio 2017. Tale bonus disoccupati, che comporta uno sgravio del 100%, però, non sarà per tutti. In primo luogo, sarà erogato solo in favore delle imprese di una parte del territorio nazionale, cioè del Sud e delle isole ( Sardegna, Sicilia, Campania, Molise, Abruzzo, Puglia e Calabria), e solo se il datore di lavoroassuma un determinato tipo di lavoratore. Quest’ultimo deve essere essere un lavaoratore di età massima di 24 anni o un lavoratore over 24 ma disoccupatoda almeno sei mesi. Per quanto concerne il regime contrattuale, affinché il datore di lavoro, possa usufruire di tali sgravi, deve assumere a tempo indeterminato, anche con contratto di apprendistato. Sono pertanto escluse tutte le modalità di assunzione a tempo determinato. Le aziende, inoltre, devono essere in regola con tutte le prescrizione previste, dal rispetto alle norme sulla sicurezza lavorativa al non avere crisi di organizzazione prettamente aziendale.

conattaci

IL nostro Team ti offre supporto per partecipare. Contattaci

 

 

 

 

 

Disoccupati 2017: altre agevolazioni per giovani, diplomati, donne e diversamente abili

Altre forme di sgravio contributivo più attenuate sono previste per chi assume studenti entro sei mesi dal diploma di scuola secondaria ovvero dalla laurea; di conseguenza, saranno ampliate tutte le garanzie del progetto Garanzia Giovani, ossia, per coloro che non risultano essere impegnati in attività di studio, di lavoro o di formazione largamente Intesa, ai fini di un’ efficace inserimento lavorativo. Ma c’è di più, in quanto sono state annunciate ulteriori novità con lo scopo di allargare la portata dello sgravio dei contributi Inps a carico dei datori di lavori delle zone del Sud e delle isole Sono previsti incentivi, altresì, in favore delle assunzioni di donnedisoccupate o che abbiano superato il cinquantesimo anno di età e in favore dei soggetti diversamente abili, affinché anche costoro vengano inseriti in un contesto lavorativo, agevolandone la relativa inclusione sociale.

 

Author

Copyright 2017

Search

Back to Top